Preparativi per il cenone di Capodanno

CDa poco lasciato le corse per i regali di Natale con i tradizionali riti di abbuffate sulla tavola, ci risiamo  alle prese per organizzarsi di nuovo per il cenone di fine anno.

Primo pensiero: come festeggiamo il capodanno?

Se non si hanno in programma vacanze fuori, i parenti più stretti e gli amici più cari sono i nostri punti di riferimento.

Cosa bella rimane sempre condividere insieme questi momenti di festa. La bella tavola di casa bandita e ricca di prelibatezze ci aspetta dunque per essere riempita.

Pentole

Primo passo il menù da preparare e suddivisone della lista del menù da cucinare( se possibile)  ci si prova ad assegnare i compiti in genere se si hanno ospiti con una certa confidenza.

Il  protagonista della tavola di capodanno è il tradizionale cotechino con lenticchia.

Si vuole una riuscita del piatto da grandi chef? Questa allora  è la pentola adatta, perfetta da portare direttamente  in tavola.  Tegame realizzato interamente in  terracotta è il materiale ideale per cucinare tutti i cibi a base di legumi, pesce e carne.

Non passerà certo inosservata la pesciera, non solo per la sua bellezza ma questo tipo di casseruola è ottima per cucinare la carne che il pesce.

Le pentole di  terracotta e rame sono le migliori come materiale da adoperare in cucina.

Vero è che si adoperano poco per motivi di praticità ( sono molto pesanti) ed anche purtroppo di spesa per quelle realizzate interamente a mano!

L’antipasto

Iniziamo pranzi delle feste sempre con  assaggini per stuzzicare l’appetito, accompagnati dalle sue specifiche forchettine.

Largo quindi agli antipasti con le le fantasie più sfiziose da preparare…

Antipasti serviti su graziosi bicchierini in vetro nati anche come tazzine caffè con piattino incluso.

Piatti in tavola

Piatti sempre di colori allegri inerenti al giorno di festa, il colore rosso predomina in ogni caso, bene anche se si hanno le posate dello stesso colore.

 

Bicchieri completi con la sua caraffa a servire

 

Il momento più dolce del capodanno...

e qui non può mancare la pala torta per il taglio della squisita pan di stelle raffigurata

 

La tavola deve essere impeccabile, ma se questo non è possibile non possono però mancare i calici indispensabili per il brindisi finale.

E proprio qui il mio Augurio più grande che faccio a tutti è  riuscire a realizzare  gran parte dei nostri desideri…

Buon Anno

              Happy New Year
                          Feliz año nuevo
                                              Frohes neues Jahr
 
 

 

 

Please follow and like us:
21

Diana Fagiani

autrice della pagina magazine Cuore di casa, sono io nell'avere e provare il piacere di vivere positivamente sempre, e sempre dal cuore trovo la spinta necessaria per agire spesso anche sbagliando ma, non mollo mai la tenacia è per me come una sorella ogni volta che cado giù mi aggrappo ad essa e mi sostiene a rimettere tutto in gioco. Dopotutto la vita non va vista anche come gioco? "L'uomo non smette di giocare perchè invecchia, ma invecchia perchè smette di giocare!" George Bernard Shaw

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *